rabbia

Un pensiero…

… finito il polverone…

a tutte quelle bambine che sono state stroncate nel fiorire della vita, ho una figlia di tre anni, che in questo momento è qui vicino a me a giocare con i suoi giocattoli, ogni tanto mi dice qualche parola che inizia piano piano ad avere un senso, quella sua testolina che inizia a fare pensieri propri, che inizia a fare le bizze, che quando vuole ballare al ritmo di Fabri Fibra o di J Ax, mi spinge via e mi grida “Biaaaaa, BAI BBIAAA” perché voglio ballare insieme a lei, mentre lei vuole che la stia a guardare, ma non le devo rubare la scena, il palcoscenico è solo per lei, e non vuole concorrenti…

Ma invece a volte mi prende per mano, e vuole che la faccia volteggiare, e girare come una ballerina.
E poi penso a quelle bambine
E provo odio

ODIO

ODIO

per quei mostri che hanno stroncato la vita in fiore.

Non oso pensare l’impensabile.
Ho voluto aspettare che finisse il polverone, non mi volevo accodare alle persone che hanno sentito giusto esprimere il loro cordoglio su facebook sia per un caso che per l’altro. Non mi voglio accodare ai detrattori di quegli imbecilli che provocano con gruppi facebook di dubbio gusto e maggior dubbia intelligenza, certo hanno dimostrato che molti che li hanno avversati in fondo in fondo non sono diversi da loro… trasformando quelle due ragazze in meri pretesti per poter esprimere la loro supremazia sugli altri…

E adesso ci sono anche altre due bambine la cui vita forse è stata stroncata dal padre in un “diabolico” piano che è culminato con il suo suicidio, o forse, forse le sue bambine sono ancora vive, stanno bene e sono curate amorevolmente da una persona che non è la loro madre, ma che è stata pagata dal padre per averne cura, e magari lasciarle di nuovo alla madre trascorso un certo tempo, in un assurda e incomprensibile vendetta…

Non capisco, non capisco, mi rifiuto di capire come si possa fare del male a degli innocenti, non ho parole di perdono.

Le mie parole sono rabbia, vendetta, odio, giustizia.


Aaaaaaarrghhhhh!!!!!

Sono un po’  nervoso… anzi a dirla tutta sono proprio arrabbiato… e a dirla proprio tutta sono fuori di me dalla rabbia.

Ma come ci si può ridurre in questo stato?

Con sindaci leghisti che per le occasioni ufficiali non vogliono più far suonare l’inno di mameli… sono o non sono sindaci di città ITALIANE?

Ti fa schifo l’inno di mameli?

Benissimo, fai una petizione popolare per fare una legge che lo cambi con la musica che vi garba… Vacca Vacca (la parodia di Waka Waka) andrebbe benissimo ora come ora…

Spy-story internazionali con ministri dei paesi caraibici paradisi fiscali che prima spariscono vengono ritrovati in svizzera e poi dicono si il documento e’ vero si il documento e’ falso, DISTRAZIONI DI MASSA!!!

STIAMO AFFOGANDO NELLA MERDA PIU’ NERA… ed i giornali ci bacano il cazzo con la fottuta casa del fottutissimo cognato dello strafottutissimo Fini…

che se Fini fin da subito aveva detto quello che domani dovrà dire… o ridire…

magari ci faceva miglior figura…

o magari e’ tutta una montatura…

si perche’ in questa spy-story ci sono i servizi segreti libici, russi, italiani…

manca la Cia… forse… magari ancora non siamo arrivati al colpo di scena…

gli Alieni? Ah… sono già fra di noi… Si portano le camicie verdi… si si dicono Padani… chissà che pianeta eh…

ed io…

io intanto urlo…

http://www.youtube.com/watch?v=lqHuMSYu3Jw&feature=related