L’Italia va a fondo… ed io mi diverto

Mi diverto perché nonostante tutto, saprei che se si votasse domani, rivincerei ancora, perché in fondo gli Italiani sono come me, si riconoscono in me, e più gli altri, i Comunisti, che ho re-inventato io, per dare un Nemico Comune a chi mi sostiene, più gli altri mi attaccano, più i miei fedeli elettori si stringono attorno a me.

Mi amano? Mi temono? Vogliono qualcosa da me?

Un po’ di tutto questo.

Si ho letto le intercettazioni, dove quelle ragazze mi dicono dietro le spalle che sono un vecchio porco, che la statuetta me la vogliono tirare, e chiaccherano e chiaccherano…

Ma intanto sono inginocchiate, mi chiamano amoruccio tesorino quando in realtà magari provano pure schifo…

Ma sono più potente del loro schifo…

Perché in fondo è questo il potere, non è altro, costringere la gente ad abbassare la testa, a fare quello che vuoi TU, nonostante loro non lo vogliono fare, e sai che non lo vogliono fare, è questo che mi fa GODERE, e voi COMUNISTI DEL CAZZO non potete fare altro se non mangiarvi il fegato.

HO CAMBIATO L’ITALIA. A mia immagine e somiglianza, i miei frutti saranno vivi per molto molto tempo.

SONO IMMORTALE, perché anche da morto non vi libererete di me. Perché ci sarà sempre chi mi osannerà, sono solo? Non ho amici… ‘fanculo gli amici, non mi servono, ho dei servi, che è decisamente meglio, gli amici potrebbero dirmi di non fare le cose che mi piacciono fare, i servi mi dicono sempre di si… rubano alle mie spalle?

E lasciali rubare…

Perché tanto il mio marchio è OVUNQUE.

Persino dentro di voi io ci sono.

Non vi libererete mai veramente di me.

 

Annunci

Emendamento 1707, pedofilia di “Lieve entità”: Le conseguenze

Ho sempre avuto il sospetto che nel “Potere, intendendo per questo quanti sono in grado di gestire le leggi e gli Stati, non ci sia mai stata una grandissima voglia di punire i pedofili. E’ come se ci fosse una sorta di organizzazione segreta nei recessi più importanti e più alti degli Stati che protegge i pedofili e quasi sempre fa in modo che questi riescano a farla franca anche quando si sono macchiati dei delitti più abietti e più infami. Anni orsono lessi di un grande scandalo scoppiato in Belgio nel quale era implicata anche la Corona, persone della real casa, aristocratici, banchieri, industriali, gente che si divertiva a far collocare bambini negli angoli più bui dei parchi e poi organizzare vere e proprie cacce con mute di cani e tutto l’armamentario della caccia alla volpe.

via Facebook | INFORMARE PER RESISTERE: EMENDAMENTO 1707, PEDOFILIA DI “LIEVE ENTITA'”: LE CONSEGUENZE.

MACOMECAZZOCIDOBBIAMODIFENDEREDASTISTRONZI?

Buon Lunedì

Buon inizio di settimana, sapendo che la gente comunque è sempre più arrabbiata, sapendo che la Santachè a Domenica Cinque da del pedofilo a Maometto, sapendo che ci si prepara al muro contro muro, estrapolando avvenimenti avvenuti secoli fa, togliendoli dal loro contesto storico sociale, certamente ai nostri giorni Maometto come Giuseppe e come altri grandi del passato sarebbero considerati pedofili…

Ma la morale cambia con il tempo, ciò che una volta era consentito ed approvato oggi non lo è più, ciò che oggi è comune buonsenso domani potrebbe essere un tabù.

Certamente c’è da dire una cosa, la signora Santanchè o ha del coraggio o è totalmente incosciente.