Foto Incidenti, distrugge un’auto da un milione di euro – 1 di 4 – Genova – Repubblica.it

Ha distrutto un’auto da un milione di euro, una Pagani Zonda immatricolata nel 2007… 

Distruction

 

via Foto Incidenti, distrugge un’auto da un milione di euro – 1 di 4 – Genova – Repubblica.it.

Pubblicità occulta.
Con un’altra macchina, probabilmente, non si sarebbe salvato.

Velocità dell’impatto 320 Km/h

Pagani Zonda… e sai cosa guidi.

 

Annunci

4 comments

  1. Probabilmente hanno applicato all’automobile le ricerche della Formula 1 per quanto riguarda la “cellula di sicurezza”. Se ci pensi, Kubica ha avuto un incidente spettacolare con la formula 1 e non si è fatto nulla, mentre con la macchina da rally s’è ridotto piuttosto male.

    1. Si, infatti le Pagani sono in pratica macchine da Formula 1 carenate…

      Per quanto riguarda l’incidente di Kubica hai visto la dinamica?

      Non è stata colpa della macchina o della sua cellula di sicurezza, ma del guard rail che assemblato male si è aperto mentre la macchina ci strisciava, ed è entrato dentro la macchina…
      Ci poteva anche lasciare la buccia, è andata anche bene…

      http://www.tvdellosport.info/video/motorsport/video-ricostruzione-3d-dellincidente-di-kubica

    1. Cio’ che mi colpisce di questa notizia, non è che non si sono fatti niente, ma l’esigua “contravvenzione”… se pensi che per un parcheggio la multa è di circa 80 euro (e beccano solo me ghgh), mi augurerei che la patente questo figliol di papà non la riveda neanche con il binocolo.

      E pero’ mi colpiva anche un’altra cosa. Pubblicitariamente parlando.
      L’immagine è quella di una macchina distrutta, sembrerebbe una pubblicità negativa, pero’ i conducenti sono vivi con uno schianto a 320 l’ora.

      E’ stata solo fortuna?
      In gran parte credo di si, ma credo che una buona parte sia dovuta anche alla ricerca dei tecnici della Pagani Zonda sulla sicurezza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...