Soffione

Il virus

Problema, come facciamo a risollevarci dalla melma in cui ci hanno impantanato i nostri politici, senza ricorrere alla violenza?

Perché dalle mie parti las pelotas girano tanto… a tante persone, persone che parlando rimpiangono un po’ gli anni ’70 quelli cosiddetti di piombo, perché le BR ammazzavano e sparavano…

Questi discorsi mi fanno rabbrividire… Le BR sono state la più grossa disgrazia che sia mai capitata alla classe lavoratrice e alla sinistra in generale…

Però si sta tornando in quel clima, perché la gente è stufa, è arrabbiata, e sta cercando con forza un “bersaglio”, perché la nostra classe dirigente ha distolto lo sguardo dai problemi “terreni” delle persone…

Perché lo vediamo con i nostri occhi che fanno di tutto per pensare ai propri porci interessi… vendendoci l’idea che in realtà fanno tutto questo per noi…

Percepisco nelle persone con cui parlo o una sorta di indifferente apatia, “che ci vuoi fare son tutti cosi'”, oppure una rabbia sorda, che cova ma che piano piano infiamma… “… le pistole ci vogliono…”, ed anche io sono arrabbiato, per questa situazione, e forse anche un po’ rassegnato…

Ma c’è qualcosa all’orizzonte, forse un fuoco di paglia, forse una nuova “rinascita” non saprei ancora…

Sto parlando del MoVimento 5 Stelle (geniale pero’ il nome MoVimento – Mo Vimento…. (mo’ vi mento?)) di Beppe Grillo, mi rende un po’ indeciso, il mio sentimento oscilla fra fiducia e timore, fiducia perché si stanno raccogliendo giovani che hanno idee e che cercano di portarle avanti, ma anche timore… che cosa c’è “dietro”?

Ma probabilmente è un mio limite di cinico disilluso, perché finora tutti a parole, per attirare l’attenzione e i voti su di loro, sono bravi e fanno il tuo bene, salvo poi, una volta ottenuti i tuoi voti fanno tutto quello che serve per loro stessi…

Però ora il M5S sta iniziando a fare paura, a qualche politico di sinistra, (che dolore, che dolore, vedere quelli che ci dovrebbero difendere, attaccarsi ai loro piccoli partititini e lottare fra di loro invece di trovare le ragioni per unirsi e fanculo chi comanda, quando vanno in minoranza lasciano il partito e pur di comandare fondano un partitino… questa non è politica… è paraculaggine), il M5S è accusato di rubare voti alla sinistra, da molti del PD ed altre formazioni…

Come è che siamo sempre pronti a dare la colpa agli altri per i nostri insuccessi?

In questa maniera non impareremo mai dai nostri errori, e continueremo a ripeterli…

Bersani replicando al messaggio di Berlusconi di ieri ha detto, “Quanti anni dovete governare prima di dire che la colpa è vostra per lo stato in cui si trova l’Italia, 80?”…

Bravo Bersani… ma anche il PD soffre della stessa malattia di Berlusconi… il virus della “colpaltrite”, un virus che nelle organizzazioni e nelle persone colpite, induce a pensare di essere il meglio sulla piazza, e se qualcosa non va la colpa è di altri…

Non ho la soluzione dei problemi dell’Italia… posso solo sperare che i cittadini italiani siano veramente meglio di chi li governa… e che facciano prevalere il buon senso alla tifoseria per l’una o l’altra parte…

Ma da quello che vedo in giro… mah…

 

Advertisements

One comment

  1. Ci sono due tipi di rivoluzioni. Quelle che portano idee e quelle imposte dalla forza. Oggi come oggi chiunque prendesse in mano le pistole lo farebbe solo per imporre la propria volontà, non per l’idea di una società migliore.
    La rivoluzione francese è stata importante nella storia dell’umanità per il contenuto di idee che ha avuto. La gente si è battuta per delle idee e non perché Luigi XVI gli stava sulle palle.

    Non lo dico per smontarti, ma ho letto il programma del movimento 5 stelle e non ho trovato alcuna idea di un mondo migliore. Sono solo interventi programmatici il cui contenuto è anche discutibile. Personalmente ritengo discutibile o assolutamente demagogico almeno la metà dei punti proposti.
    Dico questo perché non c’è alcun automatismo tra non volere che le cose vadano in certo modo e avere una visione di una società migliore.
    Marx diede la sua ricetta di un mondo dove a suo avviso tutte le persone sarebbero state uguali. Non si limitò certo a dire che non era giusto che gli operai fossero sfruttati.

    Ok, non vuoi un mondo di operai sfruttati. Tutti bravi a pensarlo, perfino io sono d’accordo, ma come lo vuoi il mondo? E qui ognuno può avere la sua ricetta.
    Il movimento a 5 stelle ha un programma che ci dice come non vuole il mondo, ma io ancora devo capire come lo vuole.

    Francamente io non sono nemmeno d’accordo che i partiti politici dovrebbero pensare a unirsi per vincere. Questo è opportunismo. È vendere le proprie idee per ottenere potere. Chi ha veramente le palle, perché crede in dei valori si presenta da solo e chiede agli italiani di dargli i voti sulle sue idee. Chi invece è disposto a mandare a puttane i propri principi perché solo attraverso la mediazione può sperare di vincere, allora merita di perdere. Lo dico francamente. Coalizioni brancaleone come quelle dell’ulivo e dell’unione in cui si sono messi insieme abortisti e anti abortisti, cattolici e atei, liberisti e comunisti, garantisti e giustizialisti non meritano di esistere. Hanno venduto tutti i loro principi a un unico scopo: mandare Berlusconi all’opposizione per governare. Questo si chiama opportunismo. Opportunismo che a chi odia Berlusconi può andare bene, ma per me, che ritengo l’intera classe politica un’espressione della medesima oligarchia, sempre di bieco opportunismo si tratta.

    Tu non hai soluzioni al problema dell’Italia, mentre io sì. Visto che sono in cassa integrazione non avrò problemi a finire il mio libro e a fondare un movimento tutto mio, l’unica cosa che mi mancano sono i soldi e quindi so già che la mia battaglia sarà dura e di lunghissimo periodo a meno di miracoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...