Sognando la rivoluzione…

… ed i rivoluzionari della domenica.

In questi giorni c’è aria da Fine Regime in Italia, sembra veramente di essere o ad una svolta storica, o alle solite tragiche comiche.

Parlando con un amico ieri ho fatto una considerazione, barbina, caprina, campata in aria, e pure un po’ deficiente.
Parafrasando la “Pappa al pomodoro” la storia l’ha insegnato che un popolo affamato fa la rivoluzion…

E se ci fosse realmente da parte di alcune forze politiche che nel loro DNA hanno la rivoluzione, la reale voglia di arrivare ad un movimento di popolo tale da sparigliare una volte per tutte le carte sul tavolo Italia?

Magari si son detti, come faccio a far rivoltare gli italiani, specialmente le fasce più basse, quelle che non hanno niente da perdere? Pero’ si erano accorti che anche gli italiani di fascia bassa, una volta stavano non bene, ma discretamente, e sicuramente non erano in una “massa critica” tale da far partire la reazione a catena…

Ed allora cosa si sono inventati questi galantuomini rivoluzionari della domenica?

Bhe… se stanno bene facciamoli stare male, ma come?

Bhe favoriamo i loro avversari naturali…

Giusto?

E allora vai di cricche, di leggi a favore di chi ha agito da furbetto, fare di tutto perché a rimetterci siano sempre i meno abbienti, affamali, mostragli una classe dirigente che di loro se ne frega e che pensa invece solamente ai propri problemi di casta.

Mostra quello, affama la gente e piano piano la rivoluzione arriva…

Ed è questo che più o meno sta succedendo, qualcuno vuole alzare lo scontro sociale, vuole mettere i lavoratori italiani al solito livello dei lavoratori stranieri di paesi emergenti… invece di mettere i lavoratori stranieri al livello dei lavoratori italiani…

Hasta la rivolucion…

… della domenica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...