Mea culpa, mea culpa…

Sembra che anche io non sia immune, come tanti altri esseri umani, dal cascare nelle bufale…

Sembra che tutta la faccenda dell’emendamento 1707 sia una bufala clamorosa…

una caciarata, che mi ha colpito però allo stomaco…

Qui ci sono le spiegazioni tecniche.

http://www.butta.org/?p=3559

http://www.ilpost.it/2010/06/10/pedofilia-1707-emendamento-intercettazioni-legge/

Ma allora c’è un’altra domanda che mi assilla…

Ma chi ci salva da questi incompetenti che non riescono a fare una legge che non dia adito ad interpretazioni ambigue?

Advertisements

3 comments

  1. Veramente la legge era piuttosto chiara e dubito potesse essere interpretata male. Se la gente non sa fare 2+2 o crede a chi dice che fa 5, non è colpa del come si scrive 2+2! 🙂
    A scanso di equivoci, non voglio certo dire che i nostri politici non siano incompetenti, ma in questo caso non hanno nessuna colpa, l’emendamento era chiarissimo!

    1. A scanso di equivoci, non voglio certo dire che i nostri politici non siano incompetenti, ma in questo caso non hanno nessuna colpa, l’emendamento era chiarissimo!

      Uhm… no… non era chiarissimo…
      e le persone in genere non vanno a controllare “sempre” la fonte delle notizie…
      Si fidano di quello che passa loro la loro “sorgente” fidata, che magari sbaglia in buona fede oppure cerca di montare su un “caso” come questo.

      Si dialoga con la “pancia” delle persone, e non con la “mente”.

      Come dici Pedofilia già entri in allarme, poi leggi che qualcuno della parte avversa alla tua aveva cercato di fare un emendamento per la “Pedofilia di lieve entità” e subito pensi al peggio del peggio. Perché tu in mente hai già l’Orco Cattivo che si diverte con il tuo piccolo… e quindi poi ti accodi alla gente con i forconi…

      Avessero detto subito di cosa si trattava e cosa si andava a fare con l’esempio del ragazzino diciannovenne con la ragazzina di diciassette anni… bhe… sarebbe stato un’altra cosa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...