Berlusconi: «Governare con le regole della Costituzione è un inferno» – Corriere della Sera

ROMA – Governare con le regole che impone la Costituzione è un inferno. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo all’assemblea della Confartigianato. «Visto da dentro è un inferno: non è che manchino le intenzioni o i buoni progetti, ma l’architettura costituzionale rende difficilissimo trasformare progetti in leggi concrete», ha affermato il premier. «Poi ci sono i tempi della burocrazia, della giustizia civile e penale: lo Stato si è sviluppato in maniera eccessiva e prende a noi cittadini il 50% di ciò che produciamo e dà molto di meno in termini di servizi».

via Berlusconi: «Governare con le regole della Costituzione è un inferno» – Corriere della Sera.

Bersani ha detto una cosa che condivido…

Se non gli piacciono le regole della Costituzione… che si dimetta… governare una nazione non è mandare avanti l’impresa di famiglia, questo è quello che si deve mettere in testa il nostro PdC…

Annunci

Un pensiero su “Berlusconi: «Governare con le regole della Costituzione è un inferno» – Corriere della Sera

  1. Infatti le cose sono due:

    1) Si dimette e non rompe più le scatole.
    2) Cambia la costituzione anche senza l’opposizione e poi affronta il referendum.

    Il piagnisteo continuo con 100 parlamentari in più ha francamente rotto tutto il rompibile…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...